Ecobonus

Scopri tutti i vantaggi dell’ecobonus 50% e del superbonus 110%

Scopri tutti i vantaggi dell’ecobonus 50% e del superbonus 110%

I bonus per le nostre schermature solari

In seguito alla conversione del decreto-legge del 19 maggio 2020 n. 34 in Legge (n.77) avvenuta il 17 Luglio 2020,
nel campo delle Ristrutturazioni per il 2020 e il 2021 è possibile accedere all’Ecobonus del 50% con detrazione fiscale in 10 anni, all’Ecobonus del 50% di sconto in fattura con cessione del credito, e – in specifiche casistiche – al Superbonus del 110%.

Vediamo insieme e scopriamo i vantaggi, i requisiti necessari e le specifiche per usufruire
di queste 3 differenti modalità di ammortizzazione dei costi
sull’acquisto e la posa in opera di Schermature Solari.

Tre differenti modalità di ammortizzazione dei costi

%

Ecobonus 50% detrazione in 10 anni

Si tratta dell’Ecobonus con detrazione del 50% utilizzabile in 10 quote annuali (10 anni).
Questo Ecobonus al 50% è previsto anche per il 2020, e comprende tra le tante opere anche l’acquisto e la posa in opera di schermature solari mobili.

%

Ecobonus 50% sconto in fattura e cessione di credito

Questa è la grande novità di quest’anno.

Una nuova modalità per utilizzare la detrazione sulle schermature Solari dell’Ecobonus 50% direttamente in fase di acquisto.

%

Superbonus 110% per le schermature solari

Grazie al superbonus 110%, chi esegue una ristrutturazione fino al 31 dicembre 2021 può constare su una detrazione del 110% delle spese sostenute per gli interventi che migliorano l’effi­cienza energetica degli edifici e che riducono il rischio sismico

Scarica il pdf con tutti i dettagli sull’ecobonus!

Quali prodotti rientrano nell’Ecobonus

PRODOTTI CERTIFICATI SECONDO LA NORMA EN 13120
Tende a rullo, tende a rullo con cassonetto, rulli awolgibili, veneziane, plissettate. Sono escluse le tende decorative.
I PRODOTTI CERTIFICATI SECONDO LA NORMA EN 13561
tende da sole, pergole a impacchettamento, pergole a lame orientabili (bioclimatiche), tende per lucernari, tende per serre, tende a bracci, tende per facciate, tenda da facciata a rullo, tende a veranda, tende a pergola, cappottine, zanzariere e tende antinsetto, schermi solari mobili.
PRODOTTI CERTIFICATI SECONDO LA NORMA EN 13659 veneziane esterne in alluminio, frangisole, chiusure oscuranti, persiane, scuri, tapparelle, ecc.

IN CHE PARAMETRI DEVE RIENTRARE LA SCHERMATURA SOLARE PER BENEFICIARE DELL’ECOBONUS?

La Schermatura Solare deve:

  • essere stabilmente ancorata all'edificio ( il termine usato è "solidale")
  • essere posta in relazione a una superficie vetrata dell'edificio (al suo interno o al suo esterno)
  • avere un valore gtot di relazione fra schermo e vetro inferiore o uguale a 0,35
  • essere esposta da Est a Ovest passando per Sud, escludendo pertanto le posizioni NORD, NORD-EST e NORD-OVEST
  • rispettare le pertinenti norme nazionali e locali vigenti in materia urbanistica, edilizia, di efficienza energetica, di sicurezza (impianti, ambiente, lavoro)

ACCEDERE ALL’ECOBONUS CON IL 50% DI DETRAZIONE FISCALE IN 10 ANNI

Quali sono i requisiti

Per gli interventi singoli, intesi come non in combinazione con uno degli INTERVENTI TRAINANTI*, è possibile accedere alla detrazione del 50% per il massimale indicato nell’allegato I del 6 Agosto 2020: per le schermature solari è stato stabilito che il costo massimo che può essere portato in detrazione è di 230 € al mq, al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementari relative alla installa­zione e alla messa in opera delle tecnologie.

CHI NE PUÒ USUFRUIRE?

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti che, a vario titolo, possiedono l’immobile su cui si va a intervenire. Sostanzialmente, i benefici per la riqualificazione energetica degli immobili spettano a chi gode di un diritto sull’immobile, quindi sono compresi:

Scopri tutti i requisiti per accedere al bonus
  • e persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • I titolari di diritto reale sull’immobile
  • I condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiale
  • Gli inquilini
  • Coloro che detengono l’immobile in comodato
  • I familiari conviventi con il possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento (coniuge, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado) che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori
  • I contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • Le associazioni tra professionisti
  • Gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

ACCEDERE ALL’ECOBONUS CON IL 50% DI SCONTO IN FATTURA

Quali sono i requisiti

requisiti sono gli stessi applicati alla detrazione del 50% spalmata sui 10 anni del primo Ecobonus 50%, e quindi: per gli interventi singoli, intesi come non in combinazione con uno degli
è possibile accedere alla detrazione del 50% per il massimale indicato nell’allegato I del 6 Agosto 2020: per le schermature solari è stato sta­bilito che il costo massimo che può essere portato in detrazione è di 230€ al mq, al netto di IVA, prestazioni professionali e opere comple­mentari relative alla installazione e alla messa in opera delle tecnolo­gie.

Leggi di più

Questo significa che, a prescindere dalla spesa al mq per la schermatu­ra solare, si potrà detrarre al massimo il 50% su 230 euro al mq al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementari relative alla installazione e alla messa in opera delle tecnologie.

Anche per lo Sconto in Fattura l’agevolazione fiscale è di massimo 60.000 euro.
Lo Sconto in Fattura del 50% dell’importo massimo detraibile, per gli interventi che ne abbiano diritto.

CHI NE PUÒ USUFRUIRE?

Possono accedere allo Sconto in Fattura:

  • persone fisiche
  • persone giuridiche (partite iva).

ESISTE UN MODO PER BENEFICIARE DEL SUPERBONUS 110% SULLE SCHERMATURE SOLARI?

INTERVENTI DI ISOLAMENTO TERMICO

interventi sulle superfici opache verticali e orizzontali
che interessano l’involucro dell’edificio medesimo.

INTERVENTI SULLE PARTI COMUNI DEGLI EDIFICI PER LA SOSTITUZIONE DEGLI IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ESISTENTI
con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione, con efficien­za almeno pari alla classe A di prodotto prevista dal regolamento delegato (UE) n. 811/2013 della Commissione del 18 febbraio 2013, a pompa di calore, ivi inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici di cui al comma 5 e relativi sistemi di accumulo di cui al comma 6, owero con impianti di microgenerazione.
INTERVENTI SUGLI EDIFICI SINGOLI

e unifamiliari per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensa­zione, con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto prevista dal regolamento delegato (UE) n. 811/2013 della Commissione del 18 febbraio 2013, a pompa di calore, ivi inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici di cui al comma 5 e relativi sistemi di accumulo di cui al comma 6, owero con impianti di microgenerazione.

CHI NE PUÒ USUFRUIRE?

Ne hanno diritto o i condomini o le unità immobiliari indipendenti, purché siano prima casa o case popolari. Rientrano ovviamente te anche le seconde case, se sono all’interno di condomini in cui si stanno effettuando lavori generali di efficientamento energetico.
Mentre se si possiede una villetta che si utilizza come casa di vacanza, o la si affitta, non si ha diritto al bonus. 

NUOVA ROLLTENDE SNC

Contattaci

Per informazioni o richieste, per saperne di più e conoscere i dettagli per creare la tua tenda su misura, non esitare a contattarci compilando il Form Informativo.

Mail

nuova.rolltende@gmail.com

Telefono

+39 0116496644

Whatsapp

+39 3337970460

Indirizzo

Via Sabbioni, 13 10028 Trofarello (TO)

×